expr:class='"loading" + data:blog.mobileClass' >

sabato 16 marzo 2013

OGGI MI COCCOLO!



Sì, care amiche del blog, dopo una settimana davvero impegnativa in ufficio, oggi mi sono concessa qualche lusso e molti regali! Ecco una tazza da tisana per caldi tè pomeridiani...



E per rilassare i nervi ancor di più ho fatto un salto nel bel negozio di L'Occitane e mi sono comperata questa deliziosa e profumatissima Trousse irresistible Cerisier Papillon, nella pochette, dalla fantasia molto primaverile, troverete: 1 Crema Mani Cerisier aux Papillons 30ml, - 1 Gel Doccia Irisè Cerisier aux Papillons 75ml, - 1 Gel Idratante Velours Cerisier aux Papillons 75ml, - 1 Sapone Cerisier aux Papillons 50g, tutti deliziosamente profumati e il latte per il corpo lascia un delicattissimo e luminoso effetto perlato sula pelle. Non vedo l'ora di usarli stasera, durante e dopo una lunghissima doccia calda e rilassante, anche perché ho letto che nella doccia si verifica la stesso fenomeno di quando piove: nell'aria aumentano gli ioni negativi, che migliorano il flusso di ossigeno al cervello, diminuendo così la stanchezza e aumentando le energie sia fisiche che mentali! Questa interessante teoria è espressa nel libro dello psicologo Pierce J. Howard intitolato: "The Owner's Manual For The Brain", in vendita su Amazon.com.


 Non ancora soddisfatta mi sono anche comperata uno spray rilassante per il cuscino alla lavanda e un roll-on Relaxant sempre di L'Occitane: sembra infatti che lo spray per il cuscino sia ricco di olii essenziali di un particolare tipo di lavanda che cresce in coltivazioni esclusive di L'Occitane a circa mille metri di altitudine, e che abbia proprietà rialssanti maggiori di quelle della comune lavanda. Questo tipo di lavanda si chiama Angustifolia, ma viene chiamata anche "lavanda vera" o "lavanda fine" e L'Occitane la coltiva in maniera biologica e poi ne estraee gli olii con metodi classici senza l'uso di sostanze chimiche. Se v'interessa approfondire vi lascio il link http://it.loccitane.com/lavanda,80,2,27193,0.htm dove potrete vedere la coltivazione e il trattamento successivo. Il Roll-on mi è stato consigliato dalla commessa, la quale mi ha raccomandato di passarlo sui punti dolenti, tipo la cervicale, per alleviarne il fastidio, o sulle tempie per diminuire il mal di testa e lo stress e favorire così il rilassamento. Devo dire che, soffrendo di cervicale, l'ho provato subito e mi sembra che effettivamente il fastidio sia diminuito.


Mi sarei dovuta fermare qui, i soldi scarseggiano e io sono una vera shopper compulsiva, ma mentre tornavo a casa ho visto in una vetrina questo stupendo foulard, un vero inno alla primavera, con tutti i colori che mi piacciono di più... potevo resistere??? Insomma, che diamine, si vive una volta sola, no???? So che potete capirmi, care amiche!





30 commenti:

  1. tutto bellissimo! è bello fasi le coccole, e quei prodottini con la sfiziosa pochette a fiori sono così carini che mettono allegria solo a guardarli!
    L'Occitane ce l'ho vicino casa, ma alla fine non ci ho mai preso niente! però è tutto così profumato.. e il negozio davvero bello.
    Il foulard a fiori hai fatto benissimo a prenderlo, è proprio bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Frida, sapevo che mi avresti capita!!!!;-)
      L'Occitane mi piace per la qualità dei suoi prodotti, io sono allergica a moltissime cose e i loro trattamenti di solito li tollero bene, poi hanno queste confezioni così carine e i profumi sono buonissimi. Alcuni prodotti sono magnifici, come la crema per le mani e per il corpo al burro di Karitè, un vero bagno d'idratazione che non unge. In realtà ci sono entrata solo per lo spray rilassante per il cuscino, che m'incuriosiva molto, ma poi non ho resistito...
      Il foulard aveva una fantasia troppo bella per resistergli... che ci voi fare, non no spina dorsale... m piacerebbe invitarti a casa mia e farti vedere le mie cosucce, so che mi capiresti.

      Elimina
    2. eheh! io ultimamente resisto tanto, tantissimo... Però appena ho due soldini due me li spendo in sfizi, e gli accessori sono sfizi alla portata, per fortuna. Ultimamente in un negozio ho adocchiato dei bijoux a tema nautico/marino.. e mi sono rimasti in testa. Ora finchè non torno a prendermeli so che li avrò costantemente nei pensieri!
      Oggi ho anche visto degli orecchini con una farfallina e una piccola perla che... aaah anche quelli mi rimarranno in testa! :D
      Verrei volentierissimo a casa tua, a prendere un tè magari! :)
      mi sa che però non siamo nella stessa città..?

      Elimina
    3. Oh Cielo, quante cose!!!! Parlare di compere a te è come sfregare la lampada di Aladino! ;-) So come ci si sente quando si ha un pensiero fisso... anch'io sono come te: se qualcosa cattura la mia attenzione poi non riesco più a togliermelo dalla testa, ci penso, ci ripenso, lo vedo abbinato a decine di vestiti... insomma, non riesco più a farne a meno, poi magari lo metto una volta sola nella vita! Ma che vuoi farci, c'è di peggio, no?
      Io sono di Parma, quindi della tua stessa regione, ma non della stessa città, purtroppo.

      Elimina
    4. oh! pensavo fossi molto più lontana. Beh, prima o poi potremmo organizzarci, chissà :)
      eheh, e dire che compro pochissimo. Esco per giri ricognitivi, e ho adottato la tecnica che se mi rimane in testa e inizio a farci gli abbinamenti, allora torno a comprarlo. Se lo dimentico in fretta ho fatto bene a non prenderlo. e di solito dimentico ;)
      Ultimamente mi faccio anche le "liste della spesa", così so esattamente cosa mi manca... però ogni tanto lo sfizietto ci vuole!

      Elimina
    5. Concordo pienamente su tutto, carissima!!!!;-)

      Elimina
  2. cara Serena brava! E si ogni tanto ci vuole! Ci vuole che ogni tanto ci si coccoli un pò, ci si prenda cura di noi stesse e ci si faccia dei regalini... poi quel foulard.... semplicemente stupendo!!!! Una vera ventata di primavera...colori che rallegrano la vita e la persona, facile da abbinate con un look primaverile... ottimo compera! Un abbraccio forte forte e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena, vedi come ci capiamo bene? Non ti dico a quante cose ho rinunciato, c'erano delle vere meraviglie nei negozi!!! E poi una giornata alla settimana, solo mia, è davvero una boccata d'ossigeno!!!

      Elimina
  3. Che bei acquisti ! il foulard è davvero carino ! Brava !
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Mary, il foulard sembra un quadro... e ti dirò che anche i prodotti di L'Occitane ti portano subito con l'immaginazione ai campi fioriti della Provenza!!!! Insomma, ho viaggiato con la fantasia tutto il pomeriggio.

      Elimina
  4. SEI UNO SPASSO!! Sono veramente felice per te. Prendersi cura di se stesse aiuta a vivere. Io amo molto i profumi naturali, in ognuno trovo motivi di rilassamento, mi aiutano a pensare e poi....i colori....non riuscirei ad immaginare la mia vita senza colori!! Quel foulard è proprio quello che ci voleva per coronare una giornata speciale!! Hai tutto il mio appoggio ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giorgia, anch'io vivo immersa nei profumi, non sopporto i cattivi odori... e prendersi cura di sé, almeno una volta ogni tanto, è davvero benzina per il cervello. E hai ragione per i colori, portano il sole anche in giornate come quella di oggi in cui piove, piove, piove... E' sempre bellissimo leggere i tuoi commenti! A presto sul tuo blog!;-))))

      Elimina
  5. appoggio gli acquisti, ci sono tante cose che non sono fondamentali ma fa piacere e sentire bene acquistarli, un piccolo sfizio ogni tanto va tolto!! e il foulard è molto bello!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessia, bisogna cedere alle tentazioni, ogni tanto! Speravo che il foulard piacesse, per me è come un quadro, quando l'ho visto mi sono piantata davanti alla vetrina tipo cane che fa la punta e non c'è più stato verso di scollarmi, neppure la voce della buona coscienza che m'implorava: "Noooo, vai via...." è riuscita a farmi cambiare strada!!!

      Elimina
  6. Ciao Serena, se passi qui http://laperlanerabijoux.blogspot.it/ c'è qualcosa per te! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Greta, come puoi vedere il premio me lo avevano già assegnato, era stata l'altra Serena, ma senza l'intervista. Nel prossimo post pubblico le risposte.

      Elimina
  7. Ma il foulard è pazzescamente bello!! Anche io volgio il cofanetto l'occitane!!
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah Romana, sei sempre uno spasso! Ti avverto, se entri da L'Occitane non uscirai solo col cofanetto!;-)))

      Elimina
  8. Caspita che bel pomeriggio frizzante Serena !!! Hai fatto acquisti meravigliosi !!! Non vedo l'ora di venire da te ...chissa' cos'altro ci compreemo insieme !!! Bacissimi , Dani

    RispondiElimina
  9. Anch'io non vedo l'ora di rivederti, anche senza shopping! Cmq sì le vetrine in questo periodo dell'anno sono super attraenti, con quei colori delicati e brillanti!

    RispondiElimina
  10. I totally understand you, Serena, who could resist this wonderful scarf? It looks like a field full of amazing flowers, it's so precious!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. You're right, it reminds a field in spring. I can resist everything, except temptation!!!

      Elimina
  11. Uh Serena che bello coccolarsi così! e quella trousse è fa-vo-lo-sa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna, ogni tanto ci vuole!!!;-)))

      Elimina
  12. Carissima Serena, intanto per prima cosa, voglio ringraziarti tantissimo per le visite al mio blog, cosi' fedeli.
    Poi farti i complimenti per i tuoi lavori e il tuo blog.
    Quando li ho visti la prima volta, giuro, sono rimasta a bocca aperta....
    sono bellissimi !
    Fino ad allora, del genere conoscevo solo i lavori di Ali di Libellula, che conoscerai senz'altro anche tu.
    Immagino che tu sia molto piu' giovane di Monica e nonostante questo hai una manualità notevole.
    Il tuo blog, poi, è un luogo di sogno.
    In un certo senso lo vedo complementare al mio: le due facce del mondo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angela, se vedi il mio blog complementare al tuo per me è il più bello dei complimenti, perché sai che il tuo blog mi piace moltissimo, ogni volta che vi entro mi sento a casa! Marina è un genio, non merito di essere paragonata a lei, perché ha una tecnica meravigliosa, un'inventiva incredibile e un gusto impeccabile! Io sono una caccola in confronto a lei, ma ci provo a migliorare sempre un pochino. Un passo alla volta magari riuscirò a fare cose che mi soddisfino davvero. E' meno di due anni che lavoro con la pasta polimerica, quindi conto di migliorare la tecnica. Che i nostri blog siano le due facce del mondo beh... mi piace da morire!!!!!;-) Grazie ancora e aspetto presto novità su Peppina, io adoro i gatti delle mie blogger!

      Elimina
  13. Cara Serena, hai acquistato oggetti che fànno bene allo spirito e come dici tu, ogni tanto ci vuole.
    hai quasi soddisfatto tutti i sensi, se ci pensi...
    Per me il tatto (il foulard) e soprattutto l'odorato sono molto importanti. Mi piace moltissimo odorare i profumi, mi fà bene, mi rilassa, mi fà ricordare momenti e mi porta in una specie di dimensione "pre-ascetica"...
    Se ho occasione compero oggetti che mi rallegrano nel vederli o mi fanno riflettere.
    Anche io conosco i prodotti de L'Occitane e mi piace moltissimo il profumo di peonia e fiori di ciliegio.
    Il foulard è molto bello, i suoi disegni sono vivaci e intensi come un intenso profumo di rose e agrumi.
    Una sferzata di energia.
    Scusa se ti ho un po' tediato ma con te mi piace discorrere perchè so' che mi capisci.
    Ti auguro una buona giornata dicendoti un'ultima cosa e cioè che questi acquisti non sono compulsivi ma ragionati.
    L'acquisto compulsivo, credimi, è ben altra cosa...
    Un abbraccio.
    La chiacchierona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angela, non mi annoi affatto, anzi è davvero un piacere leggerti! E poi anch'io sono una chiacchierona!!!
      L'olfatto è importantissimo anche per me, farei il bagno nel profumo e non sopporto i cattivi odori, specialmente quelli dello smog e quelli "corporali". La peonia mi piace, ma la lavanda dà proprio l'idea del prato fiorito e del pulito. Niente può essere evocativo come certi profumi, risvegliano ricordi sopiti, sanno trasportarci in luoghi esotici e lontani. L'altro senso per me dominante è la vista: prima di modellare, amavo tantissimo fotografare. I colori del foulard sanno davvero trasmettere energia, anche ad una pigrona come me. Da ultimo ricordo il tuo interesse per la filosofie orientali, davvero magica la descrizione del seme Rudrax, consiglio a tutte di leggere il post di Angela http://orecchininallegria.blogspot.it/2013/01/orecchini-rudraksha.html c'è davvero da imparare, e da stupirsi di quante cose magnifiche ci regali la natura. Sai che proprio attraverso Ali di Libellula sono arrivata al tuo blog? E che grazie a te ho scoperto un sorriso senza gatto, davvero un blog incredibile anche quello! Forse hai ragione, gli acquisto compulsivi sono quelli senza anima, fatti solo per fare, non quelli che aiutano a crearti un mondo migliore attorno e che per te hanno un significato. Grazie ancora per la chiacchiera! Ti abbraccio anch'io e ti auguro una buona giornata.

      Elimina
  14. Mi sembra giusto coccolarsi un po'... e il speriamo il tuo foulard sia di buon auspicio a questa triste primavera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo, Monica, ma per ora non direi!!! Qui diluvia!!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...